bimbo6

Tutti i trend per la moda bimbo delle primavera-estate 2018

Le tendenze 2018 per i bambini per la bella stagione premiano la praticità, le linee dal sapore retrò, lo stile rock, il romanticismo. Tanta l’attenzione alla qualità e ai capi fatti a mano, ma anche ai colori e alle fantasie eccentriche.

Se avete una femminuccia saprete quanto amano vestirsi come noi: cercano nel nostro armadio capi e accessori, si divertono tra scarpe e borse, amano rossetti e smalti. Seguendo questo trend Monnalisa, brand dedicato ai bimbi ha proposto il look mamma bimba, pensata per chi ama l’outfit coordinato, naturalmente super fashion.

La moda per bimbe rock propone: Rouches, paillettes, borchie, inserti in pelle e fur (naturalmente eco), le bimbe amano i dettagli femminili ma con ingredienti rock. Lo dicono chiaro le nuove collezioni, un concentrato sbarazzino di energia in chiave hip-hop e glam street: giubbotti in denim con ricami a contrasto, abiti fantasia e chiodo in pelle alternativo, pratici ma sempre fashion. Ma la moda rock non è solo per le femminucce: anche i modelli per i maschietti ricalcano lo stile dei papà.

Il ritorno del vintage viene proposto anche per i bambini: particolari retrò e colori a contrasto in un gioco di fantasie dall’anima vintage. Ecco un’altra tendenza per il 2018: gli stivaletti in pelle Donsje si trasformano in animaletti divertenti, per piedini adorabili, oppure Kickers ripropone i classici chelsea boots in una versione bicolor deliziosa; Collégien invece le sue simpatiche babbucce, perfette per l’asilo, con disegni vintage.

Se siete curiosi di vedere i vostri bimbi con questi look sbarazzini potete recarvi da Allaccia e Slaccia negozio di abbigliamento per bambini a Forlì, oppure da Latte Menta negozio di abbigliamento per bambini a Rimini, o infine da Mommut negozio di abbigliamento per bambini a Cesena.

Nella nuova stagione diventa fondamentale dare loro la possibilità di esprimersi liberamente attraverso i capi che indossano, sì fashion e dal design irresistibile, ma anche comodi: dai primi passi ai giochi in autonomia, qualsiasi sia la loro età è fondamentale che si sentano liberi di muoversi e correre.


Questo articolo è stato visualizzato 472 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *